“Forever..to sing my dreams of you..together..to fall in love with you…”

Ormai quando sentiamo la splendida voce di Dorotea Mele cantare la canzone “Lovely on my hand” subito ci viene in mente Calzedonia; una pubblicità che lascia il segno per il brand capitanato da Sandro Veronesi. Un brand ampiamente affermato in Italia e in Europa, con un fatturato in crescita e un’espansione verso i paesi dell’Europa Orientale, nonché con previste nuove aperture in Brasile, a Honk Hong e a Tokyo.

Per coronare la crescita e per inaugurare degnamente l’arrivo dell’estate, mancava solo uno show degno di un marchio che aspira quindi all’internazionalizzazione…ed ecco il Calzedonia Summer Show.

Un evento creato ad hoc per la presentazione della nuova collezione beachwear 2013, che si è svolto il 16 aprile al Palacongressi di Rimini e che ieri sera è stato trasmesso in seconda serata da Italia 1. L’evento ha mosso numeri piuttosto alti, con 3300 partecipanti, italiani e stranieri fra cui diverse celebrity e 300 giornalisti stranieri. Madrina della serata, Sarah Jessica Parker, scelta poichè icona di moda e di stile universale.

Ventisette le modelle scelte per sfilare, fra cui personalmente trovo abbiano spiccato le nostre bellissime e italianissime Federica Nargi e Melissa Satta, che non si sono affatto posate sugli allori dopo il bancone di Striscia, ma stanno dimostrando di sapersi mantenere bene sulla cresta dell’onda. In passerella poi non poteva mancare Sara Sampaio, testimonial del brand.

La sfilata ha presentato 3 stili: Grand Hotel, più elegante, Navy Chic e floreale, per chi ama le stampe a fiori e le righe e infine Rock e Color Block, colori forti per farsi notare e distinguersi, senza mai passare inosservate.

Immagine

Insomma, finalmente in Italia la possibilità di vedere (ed essere orgogliosi!) di uno spettacolo all’altezza di quelli offerti da Victoria’s Secret con i suoi Angeli. Con la regia di Roberto Cenci, Calzedonia mostra abilmente come unire sfilate, show televisivi e musical performance: le modelle sorridono, ammiccano, sono più spontanee e rappresentano pienamente la freschezza del brand; la loro passerella è un tassello di un puzzle più grande, che comprende un corpo di ballo, strumenti sul palco, video grafiche su schermi led, dj e performer, fra cui Simona Molinari, la già nominata Dorotea Mele, Planet Funk e infine, a sorpresa, Kesha. Uno spettacolo anti-crisi a 360°, per regalarci un po’ di colore e ottimismo, che non guasta.

Immagine

A me lo show è piaciuto moltissimo e mi ha messo ancora più indecisione su che costume comprare quest’estate!! Voi l’avete visto? Vi è piaciuto??

Erykah

Immagine Immagine

Share: