Come mantenere l’abbronzatura davvero a lungo?

L’estate sta finendo…e non c’è modo di fermarla! Ma una cosa che possiamo fermare c’è: l’abbronzatura!! Vi spiego tutti gli accorgimenti che metto in atto io per mantenere una splendida abbronzatura il più a lungo possibile.

1) Fondamentale per mantenere l’abbronzatura: l’idratazione!

La pelle deve rimanere sempre idratata, quindi la prima cosa e più importante è idratarla dall’interno…bevendo tantissima acqua! Non uscite mai senza una bottiglietta e cercate di arrivare al litro e mezzo di acqua al giorno. Se non riuscite, almeno sfruttate i benefici di succhi e centrifugati. Se prendete integratori per la pelle non smettete di prenderli proprio ora!

VOSS Fruit infusion @paulpayasalad #voss #vosswater #vossnederland #detox #fruit #infusion #DetoxWaterCayennePepper

2) Crema solare sempre, anche quando non siete più al mare!

Quando uscite, oltre all’acqua da bere non dimenticate di spalmare la pelle esposta con una crema solare: a protezione media se siete chiare, bassa se come me siete molto scure. I raggi iniziano ad essere meno intensi quindi potete approfittarne per usare un filtro che abbia anche uno stimolatore di melanina. Provati per voi e sempre ottimi Collistar e Bilboa.

asp-0513925_1_4 solari-collistar-estate-2011_78025_big Superabbronzante-Intensivo-450

3) Fare uno scrub aiuterà a mantenere luminosa la vostra abbronzatura

Anche se può sembrare un controsenso, una volta tornate dalle vacanze è bene fare uno scrub. A maggior ragione se iniziate a spellare, per uniformare la pelle. La rinnoverete e la renderete levigata e luminosa! Per farlo, vi consiglio le bustine monodose Geomar, lo scrub salino della Pupa, oppure un semplice scrub casalingo; se ne possono fare di ottimi con diversi ingredienti: ad esempio con zucchero e yogurt bianco oppure zucchero e miele; sale e olio d’oliva, o olio di mandorle, o di cocco, oppure ancora con la farina gialla…la regola è una sola: esfoliare un minimo la pelle per rinnovarla e togliere le cellule morte! Ovviamente non esagerate, ma massaggiate delicatamente il vostro scrub sulla pelle leggermente umida.

scrub-salino-rimodellante450 monodose 15707535-spa-prodotti-naturali-scrub-della-pelle-e-sale-su-sfondo-di-legno

4) Attenzione sotto la doccia! Sapevi che ci sono alcune accortezze per mantenere al meglio la tua abbronzatura?

Le regole sono principalmente 3: niente acqua bollente, niente bagnoschiuma aggressivi, niente sfregamenti eccessivi con l’accappatoio per asciugarvi! Cercate di tenere l’acqua appena tiepida e anzi se riuscite poi a resistere sotto il getto freddo non può farvi che bene, stimola la circolazione e tonifica! Come bagnoschiuma io vi consiglio o quelli appositi che non lavano l’abbronzatura ( come ad esempio quelli della Bilboa alla menta, al cocco ecc. ) oppure un olio detergente non schiumoso! Una volta uscite dalla doccia tamponate la pelle senza sfregare!

docciabronze doccia abbronzatura

5) Per mantenere l’abbronzatura, vi consiglio l’olio di carota:

rivitalizza la pelle, ripara i danni del sole, contrasta l’invecchiamento cellulare e idrata la pelle! Vi consiglio di aggiungerne qualche goccia alla crema viso e corpo che usate. Se volete lo potete trovare anche in capsule come integratore!

Io vi consiglio QUESTO olio di carota 100% puro e le capsule da assumere per via orale, che trovi facilmente QUI 🙂

Olio di Carota puro per abbronzaturaolio di carota abbronzatura

 

6) E infine, vi svelo il grande segreto, il trucco che funziona più di tutti: IL DOPOSOLE!

Ah-ah, che banalità mi direte voi e invece no, perché sapete qual è la rivelazione? Che l’abbronzatura dura moooooooooolto più a lungo, se usate il doposole TUTTO L’ANNO!! Sceglietene uno buono, che vi piaccia come densità e profumo e non lasciatelo più! Preferitene uno con attivatore di melanina e specifico per prolungare l’abbronzatura. In particolare fate caso se contengono Unipertan, è una sostanza funzionale formata da Tirosina e Riboflavina complessate, che serve a fissare e prolungare la vostra abbronzatura. E’ presente ad esempio nei prodotti Collistar e Rougj, che trovate in farmacia. Io personalmente mi spalmo abbondantemente tutto l’anno del doposole Bilboa e lo trovo ottimo!!

doposole bilboa abbronzante  Collistar-Balsamo-Doposole-Idratante-Restitutivo

Seguite questi consigli e vedrete che la vostra abbronzatura non vi lascerà così in fretta e guardandovi allo specchio vi sembrerà ancora estate!

Share: