Siete tonde o quadrate? Vi lasciate trasportare dalla fantasia e dalle emozioni o a guidarvi è sempre la razionalità? Chiedo, perché spesso questo modo di essere si riflette anche sulle scelte nel vestire. Estrosa, classica, divertente, casual, abbinata da capo a piedi o con i colori scelti dall’istinto e dal mood della giornata. Ma se vi dicessi che esiste il modo per mettere insieme razionale e irrazionale, almeno nell’armadio? E’ quello che ha fatto a mio parere Giulia Rositani.

Giulia è una giovane stilista. Ha iniziato questa carriera studiando allo Ied e muovendo i primi passi nel settore tessile a Como ed entrando poi a far parte del team Moschino. In seguito ha scelto di seguire una strada tutta sua, per potersi esprimere liberatemente e ha dato vita al marchio Tondo e Quadrato.  Un brand in cui questi due mood, non sono opposti, bensì le due facce di una stessa medaglia. Perché se da un lato nella vita è necessario avere concretezza, praticità e razionalità, dall’altro sono fondamentali le emozioni, l’istinto; due opposti, ma complementari l’uno all’altro, che nella sua linea hanno trovato modo di convivere ed esprimere una bellezza a mio parere unica.

Giulia è partita dai foulard, che le hanno permesso di esprimere al meglio questa concezione: il quadrato della forma del foulard e il tondo al suo interno decorato con la fantasia. Ogni foulard è una storia accesa dalle sue cromie e dai suoi grafismi, nonché un prodotto di altissima qualità in termini di lavoro e materiale e totalmente made in Italy.

Immagine2

Il suo sito www.giuliarositani.com è un tripudio di colori e allegria ed ha come tema il circo, che trovo perfetto per rappresentare l’unione di quanto è razionale e quanto non lo è, della magia, dell’emozione, ma anche della cura per i dettagli. Figurine animate e una musichetta di sottofondo ci conducono alla scoperta della collezione di Giulia, che oltre a stole e foulard ora comprende anche abiti, gonne e camicette.

burlesque fiori e amori Immagine Immagine33  Immagine3344 Immagine7778 Immagine77786 Immagine334455 lo stagno di nina Immagine777

La sua linea non passa inosservata: Tondo e Quadrato è stato già scelto da diverse blogger, nonché personaggi famosi come Carla Gozzi, Cristina Parodi, Gioia Marzocchi ed è finita su Style papers o sui siti web di Vogue e MarieClaire; anche le stylist di alcuni spot televisivi non si sono lasciate sfuggire il talento di Giulia e la bellezza dei suoi capi, che sono così diventati protaognisti per esempio nelle pubblicità di Lg e Dietorelle.

602976_521966067860065_1238624734_n

1469917_10200986762687788_795895051_n

1234382_10200649651180211_1220721604_n

Insomma evviva i colori e la fantasia che se abbinati bene e con gusto possono rendere un outfit originale ed unico!

Cosa ne pensate voi? Qual è la vostra fantasia preferita? Io mi sono innamorata perdutamente di questo abitino!

Immagine77

Share: